Ragis

Il RAGIS è vino di grande struttura ed eleganza che esprime i caratteri varietali dei vitigni di provenienza e la tipicità del luogo di coltivazione.

From 28,00

Svuota

Uve: Aglianico e Piedirosso
Anno di impianto dei vigneti: 2003
Zona di produzione: Raito di Vietri sul Mare (SA)
Esposizione e altimetria: terrazzamenti a 120-250 mt/s. l. m. esposti a Sud, Sud-Est
Tipologia del terreno: poco profondo e prevalentemente sabbioso su strati di roccia dolomitico – calcarea
Lavorazione del terreno: esclusivamente manuale
Conduzione agricola: Biologica certificata (ICEA)
Sistema di allevamento: spalliera con potatura guyot per l’Aglianico; pergola tipica della costiera amalfitana per il Piedirosso
Densità d’impianto: 3500 viti per ettaro
Resa per ettaro: Circa 60 q.li

Epoca di vendemmia: prima decade di Ottobre con raccolta manuale in cassette piccole

Vinificazione: Diraspatura lenta e delicata cui segue macerazione per circa 12- 15 giorni
durante i quali vengono effettuate follature e rimontaggi leggeri.
Fermentazione alcolica spontanea senza aggiunta di lieviti selezionati.
La fermentazione malo-lattica avviene anch’essa spontaneamente in acciaio
dopo la svinatura.

Affinamento: Nel mese di dicembre, il vino viene travasato in tonneau di rovere francese da 500 litri nei quali affina per 12 mesi.
Durante il periodo più freddo, il vino ritorna in acciaio dove decanta in modo naturale prima di essere messo in bottiglia.
Prosegue l’affinamento in bottiglia per almeno 12 mesi prima di essere commercializzato.